‘Le vie della formazione’. Un libro di Gianluca Bocchi e Francesco Varanini


Le vie della formazione. Creatività, innovazione, complessità, libro che ho scritto insieme a Gianluca Bocchi, uscito presso Angelo Guerini e Associati nel novembre 2013.

 

 

In un momento in cui il nostro paese deve ritrovare una propria strada, in un momento in cui il futuro appare incerto,  la formazione ci appare specialmente importante. Ciò che non sempre riescono a fornire scuola dell’obbligo e Università, può essere offerto dal vasto, sfrangiato mondo della ‘formazione degli adulti’.

Importa oggi porre attenzione alla formazione intesa come ‘prendere forma’: il manifestarsi dei saperi, di nuovi modi di agire. Siamo tutti, oggi, allo stesso tempo, docenti e discenti.

Condivido con Gianluca Bocchi varie inclinazioni. Ma il primo aspetto dell’amicizia intellettuale è la diversità. Gianluca è filosofo della scienza, storico delle idee, di lavoro fa il professore universitario. Io più di lui svolgo da professionista il lavoro di formatore, e metto in gioco la mia vocazione di scrittore, il mio approccio umanistico, il mio interesse per l’informatica e per la cultura digitale.

Con Gianluca ci siamo trovati in varie occasioni a ragionare attorno al senso della formazione. Il libro inizia perciò come dialogo. Abbiamo di seguito ripreso in mano riflessioni portate avanti nel corso degli anni. Ne è emerso un testo che, a cose fatte, appare a noi stessi come la traccia di un percorso di reciproca formazione.

Qui la scheda sul sito dell’editore.

Indice del libro

Introduzione. Strategie creative e pratiche di formazione

Colloquio fra Gianluca Bocchi e Francesco Varanini condotto da Raffaella Trigona (Qui un breve estratto)

Parte prima. La formazione come costruzione di mondi possibili

Educare e operare nella complessità e nell’incertezza, di Gianluca Bocchi

La conoscenza come costruzione di mondi, di Gianluca Bocchi

Il ricercatore debole, o La restituzione poetica, di Francesco Varanini

La molteplicità di formæ mentis complementari, di Gianluca Bocchi

La formazione come sviluppo armonico di intelligenze multiple, Di Gianluca Bocchi

Parte seconda. I linguaggi della formazione

Un certo tipo di formazione, di Francesco Varanini

La metafora come linguaggio trasversale e transdisciplinare, di Gianluca Bocchi

La macchina analogica, di Gianluca Bocchi e Francesco Varanini

Modelli e percorsi per la formazione poetica, di Francesco Varanini (Qui un breve estratto)

Colui che cuce il canto. Il formatore come narratore, di Francesco Varanini

La formazione come arte letteraria. Ovvero la Morfosfera, di Francesco Varanini

Il gioco della formazione e il gioco nella formazione, di Gianluca Bocchi

Le risorse formative delle tecnologie emergenti, di Gianluca Bocchi

Come potremmo formarci, di Francesco Varanini

Scelte strategiche e percorsi del progetto formativo, di Gianluca Bocchi